Dizionario Bustocco - Italiano

by www.bustocco.com
Con l'ausilio preziosissimo di Angelo Crespi
Istruzioni: La parola in Bustocco viene riportata in caratteri, per così dire, Italiani, e seguita dall'indicazione dell'accento tonico (à= "a aperta - es: vànga"; ò="o aperta - es: còllo"; é="e chiusa - es: véro"; è= "e aperta - es: cèlla; e così via)

Vai a: Dizionario Italiano-Bustocco

A-B-C-D-E-F-G-H-I-L-M-N-O-P-Q-R-S-T-U-V-Z-

BustoccoTraduzione
Zabrucu brú Grossolano e zuccone
Zambruchi ù Scarpe sgangherate.
Zabura rà Abbeverare gli animali.
Zacagnen é Attaccabrighe. Bizzoso.
Zacarel è Vino leggero Termine usato a Borsano
Zacarela è Zaccarella.
Zacatai tá Cianfrusaglie.
Zacataii íi Leccornie. Cose mangerecce rare.
Zaina zà Misurino per la grappa.
Zainea é Rastrelliera per pentole di rame
Zal à Acciaio.
Zambel è Zimbello.
Zandal dàl Grembiulino.
Zandalina í Sandalina.
Zanzaghi nzá Zanzare.
Zanzuen é Giuggiolo.
Zapati pá Pianelle di cuoio.
Zapel è Dislivello. Rialzo.
Zapela è Strisciapiedi. Uno che inciampa sempre.
Zarden é Giardino.
Zardon ó Azzardoso. Temerario.
Zechi è Cecoslovacchi.
Zedar é Cedro.
Zembal é Cembalo.
Zengal é Zingaro.
Zenta é Cintura. Cinta.
Zenzon ó Claudicante.
Zerbu é Acerbo.
Zeril ì Cirillo a Sacconago Zaril í.
Ziaca iá Zio... che non conta un’acca.
Zibebu é Zibibbo. In senso fig. raggrinzito.
Zibreta è Ciabatta decorata con suola di cuoio.
Zichinen é Pezzettino.
Zicoia ò Cicoria.
Zicu í Pezzetto.
Ziful ì Zufolo. Fischietto.
Zifula á Zufolare.
Zifulen é Delinquente.
Zigala gá Sigaro sottile.
Zigaleta è Sigaretta.
Zilen é Zirlino.
Zimela è Testa aguzza.
Zimpigna á Tampinare.
Zinforgna ò Zampogna. Donna noiosa e piagnucolosa.
Zinzigna á Provocare.
Zipila pí Noioso e inconcludente. Scricciolo.
Zipria zí Cipria.
Ziu Zio.
Zizio ö Cappelletta. Chiesuola.
Zo ö Zoticone Maiale.
Zocuar ó, Zoccoli a Borsano e Sacconago
Zofugu ó Soffoco.
Zoia ò Zoi ò Gioia. Gioie. Gioielli.
Zola ó Gorgonzola.
Zorgna ó Gozzo. Protuberanza.
Zuca ü Zucca. Testone.
Zucaa zücáa Zuccata.
Zucar Pianelle. Zoccoli.
Zucar ü Zucchero a Borsano zücuar
Zucheti è Zucchine.
Zucoia ücò Cicoria.
Zucon ó Zuccone. Testone.
Zucraon ó,-aúni Scarpa,-e con suola di legno.
Zufaghen é,-íti Affanno nel respirare.
Zufega á Infastidire. Soffocare. Asfissiare.
Zufitu fí Soffitto.
Zufranel è Zolfanello. Pl.: zufrani í
Zufreghen én In senso fig. istigare.
Zufregu zù Zolfo. Anche: zufrigu zú.
Zufu zü Ciuffo. Zufetu züfè: ciuffetto.
Zufulotu zü..ó Zuffolotto.
Zula á Allacciare. Allacciato. Smettere
Zunzena é Dozzina a Borsano dunzèna
Zurucu rü Testone. Zoticone.