Strani fatti di mare


Da Taranto a Trapani: curiosi eventi di mare !

Dopo questo episodio sono rientrato alla nostra vecchia sede di Taranto dove mi aspettava il nuovo trasferimento poiché mancava il torpediniere esperto sopra un altro dragamine a Trapani.
Partimmo per questa destinazione costeggiando la Calabria; ad un certo punto, scrutando la riva col cannocchiale, vedo una piccola sporgenza grigiastra nelle vicinanze della riva. La cosa era un po sospetta e ci siamo avvicinati per un controllo; avvicinandoci con la barca a questo tondeggiante scoglio ci siamo accorti che era una balena morta; il mio compagno è salito sopra e saltando ho visto che molleggiava.
Si era fatta sera e noi ci siamo ancorati vicino alla spiaggia. Il mattino dopo siamo ripartiti ma si era sviluppato una specie di temporale e quasi improvvisamente si erano create dal mare due trombe d’acqua (che io non avevo mai visto); erano lontani da noi forse qualche chilometro, e il comandante ci ha dato ordine di puntare il cannoncino e sparare un colpo centrando la basa a pelo mare. Io ero incredulo, ma il colpo riuscì e la tromba d’acqua, alta una cinquantina di metri, crollò fragorosamente in mare.
Il nostro viaggio proseguì non troppo tranquillo per via del mare alquanto agitato, ma verso la punta dello sperone, in zona di Gallipoli, ebbi occasione di ammirare un altro spettacolo alquanto raro: le due ondate di marea si contrastavano creando una specie di muraglione di schiuma biancastra perfettamente diritta alta parecchi metri e lunga a perdita d’occhio. Ci ha fatto una certa impressione attraversarla.
Infine siamo giunti in mezzo allo stretto di Messina ma siamo stati costretti a fermarci a mezza strada perché era in atto un bombardamento sia a Messina che a Reggio.
Dopo, con calma, abbiamo raggiunto il porto, ma la sera dopo è suonato l’allarme. Abbiamo lasciato la nave ancorata e siamo scappati quasi in cima ad una piccola collina leggermente fuori città e un po’ lontano anche dal porto.

Gino Candiani

Episodio precedente - Episodio successivo

Indice delle memorie di Gino